* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *
LINGUIST List logo Eastern Michigan University Wayne State University *
* People & Organizations * Jobs * Calls & Conferences * Publications * Language Resources * Text & Computer Tools * Teaching & Learning * Mailing Lists * Search *
* *


LINGUIST List 23.1889

Mon Apr 16 2012

Confs: Translation, Ling and Literature/Italy

Editor for this issue: Amy Brunett <brunettlinguistlist.org>


LINGUIST is pleased to announce an exciting service: Easy Abstracts! Easy Abs is a free abstract submission and review facility designed to help conference organizers and reviewers accept and process abstracts online. Just go to: http://www.linguistlist.org/confcustom, and begin your conference customization process today! With Easy Abstracts, submission and review will be as easy as 1-2-3!
Date: 14-Apr-2012
From: Emilia Di Martino <emiliadimartinogmail.com>
Subject: Opere Aperte / Traduzioni Aperte Tradurre Ulysses di Ja
E-mail this message to a friend

Opere Aperte / Traduzioni Aperte Tradurre Ulysses di Ja

Date: 16-Apr-2012 - 16-Apr-2012
Location: Napoli, Italy
Contact: Emilia Di Martino
Contact Email: < click here to access email >

Linguistic Field(s): Ling & Literature; Translation

Meeting Description:

Università Suor Orsola Benincasa
Napoli, lunedì 16 aprile 2012 ore 11,30
Sala Villani, via Suor Orsola 10

Lezione di Enrico Terrinoni (Università per stranieri, Perugia), curatore e traduttore della recente edizione in italiano del romanzo.

Enrico Terrinoni è professore associato di Letteratura inglese all'Università per Stranieri di Perugia. Autore di numerosi scritti su Joyce e la letteratura irlandese, ha ottenuto fellowship presso University College Dublin,Indiana University e Trinity College Dublin. Co-dirige la «Internationalist Review of Irish Culture». Ha tradotto Muriel Spark, Brendan Behan, G.M. Flynn, B.S. Johnson, John Burnside e Miguel Siyuco. Collabora con «Il Manifesto».

Nella sua bella recensione a questa traduzione, Nadia Fusini racconta quanto sia difficile leggere Joyce, quanto possa 'far paura'. E quanto sia importante, dunque, avere una buona guida: 'Io lessi Ulisse nelle aule universitarie all'inizio degli anni '70. Seduti accanto a me nei banchi ricordo Franco Moretti, Piero Boitani, Benedetta Bini, in cattedra Agostino Lombardo e la sua giovane assistente Franca Ruggeri. Se non ci fece paura, se non ci stordì, è perché avevamo guide rassicuranti, che ci mostrarono l'enorme divertimento di quella macchina. Di questo divertimento questa nuova traduzione testimonia, e dunque le auguro ogni bene' (La Repubblica, 10 febbraio 2012).

Terrinoni saprà certamente essere guida 'rassicurante', da profondo conoscitore di un'opera quale è il suo traduttore. Illustrerà il suo personale percorso di lettura e racconterà la sua impresa traduttiva.

Le tante recensioni che la coraggiosa traduzione ha avuto sottolineano il recupero del sostrato irlandese del testo joyciano, secondo la strada tracciata da Declan Kiberd e Seamus Deane, nonché della comicità, che ne ha fatto un'opera ironica e divertente, dal carattere sostanzialmente 'popolare'.



Read more issues|LINGUIST home page|Top of issue



Page Updated: 16-Apr-2012

Supported in part by the National Science Foundation       About LINGUIST    |   Contact Us       ILIT Logo
While the LINGUIST List makes every effort to ensure the linguistic relevance of sites listed on its pages, it cannot vouch for their contents.